Novena dell'Immacolata -1

Madre che vigili


su quanti sono condannati a vivere nel profondo

1^ giorno

L'umanità grida sovente a Dio

Salmo 129

Egli salverà il suo popolo dai suoi peccati (Mt 1, 21).

Dal profondo a te grido, o Signore; *
Signore, ascolta la mia voce.

Siano i tuoi orecchi attenti *
alla voce della mia preghiera.

Se consideri le colpe, Signore, *
Signore, chi potrà sussistere?

Ma presso di te è il perdono: *
e avremo il tuo timore.

Io spero nel Signore, *
l'anima mia spera nella sua parola.

L'anima mia attende il Signore *
più che le sentinelle l'aurora.

Israele attenda il Signore,
perché presso il Signore è la misericordia *
e grande presso di lui la redenzione.

Egli redimerà Israele *
da tutte le sue colpe.